Blog: http://Nathan2000.ilcannocchiale.it

NEURONI IN MOTO.

Ora, che una parte di “popolazione” cominci a pensare che questo paese ritornerà quello di una volta (pensando al peggio, di una volta... leggi Prima Repubblica), ci può pure stare… ma la mia riflessione è: ma da un quarto di secolo a questa parte (anno più anno meno)… con una “mitologica” Seconda Repubblica che, se guardiamo bene, è stato solo il sequel della Prima Repubblica e, magari, è stato come un moto entropico della vita politica di questo Paese (e l’entropia, in questo caso, ha il significato che gli diede, diversi lustri fa, Luciano De Crescenzo: “Tutto si scassa”), siamo proprio sicuri che ciò che verrà potrà essere peggio di ciò che, da Mani Pulite in poi, c’è stato? Siamo arrivati ad un Parlamento che non ha nulla da invidiare ad un Impianto di Compostaggio (e credo che le liste bloccate siano la causa principale del problema). Governi che, se pure hanno avuto durata maggiore rispetto ai governi che si susseguivano velocemente durante la Prima Repubblica, hanno portato questo Paese in bassa classifica quanto a potenza industriale. Abbiamo 8 italiani su 10 che sono “affascinati” dal cosiddetto “Uomo Forte”… salvo liberarsi, con un referendum, di uno che anelava ad essere il nuovo Uomo Forte di questo  Paese.

E se cominciassimo a pensare che la grandezza di un Paese passa per una visione a largo raggio, per una progettualità di ampio respiro? Piuttosto che attraverso un sistema dove conta più un Leader di un Programma? O la stabilità dei governi è più importante di quella che viene chiamata “Visione Politica”? Pensiamoci su!!! Che non costa un centesimo e, magari, fa muovere anche i neuroni!!!

Pubblicato il 25/1/2017 alle 21.22 nella rubrica Le perle di Nathan.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web