Blog: http://Nathan2000.ilcannocchiale.it

UN SISTEMA CHE PREMIA CHI AGGIRA LE REGOLE?

Perché mi diverte ascoltare le disquisizioni sull'abrogazione dell'IMU? Semplicemente perché, a conti fatti, se è vero che l'80 % degli italiani è proprietario di casa, esiste un buon 20 % che, invece, vive in affitto. Ora, esiste una possibilità di avere delle agevolazioni per il semplice fatto che si tira fuori dei danari per avere un tetto sulla testa? Diciamo che sì, esiste: basta avere un reddito "complessivo" (vale a dire lordo) non superiore a 15.000 euro per avere un rimborso forfettario di 300 euro all'anno, e un reddito non superiore a 30.000 euro per avere un rimborso forfettario di 150 euro all'anno. E questo, indipendentemente dalla consistenza del canone d'affitto che si paga. Per esempio: per un reddito annuo di 15.000 euro, ho diritto a 300 euro di rimborso sia che il mio canone annuo sia di 1.000 euro, sia che io paghi 6.000 euro. Tutto ciò, per me, è una enorme ingiustizia!!! Che si va ad aggiungere all'enorme ingiustizia del fatto che il reddito che si va a prendere in considerazione sia il "lordo". Perché, a conti fatti, se uno prende 15.000 euro lordi all'anno, nella migliore delle ipotesi, avrà un reddito netto di 10.000 euro (e mi sono mantenuto generoso). E il canone d'affitto, intendiamoci, lo pago con quello che ho a disposizione (netto) e non con ciò che dice la mia dichiarazione dei redditi (lordo). Quindi, chi ha pensato ad una sorta di rimborso per "chi paga l'IMU ogni mese" (perché chi vive in affitto, sborsa ogni mese una congrua cifra per non rimanere all'addiaccio), non ha avuto una grande idea. Perché, a parità di reddito, ma con canoni di affitto differenti, alla fine il rimborso è uguale. Fanno bene coloro che  non registrano contratti di locazione, e contrattano fitti "in nero" per rimediare dei risparmi che consentano di riuscire a mangiare. Insomma, con questo esempio, voglio sottolineare che, alla fine, il sistema di questo paese è semplicemente un sistema che premia chi aggira le regole!!! O no?

Pubblicato il 8/7/2013 alle 9.27 nella rubrica Diritti Vari.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web