Blog: http://Nathan2000.ilcannocchiale.it

I SOGNI E LA REALTÀ.

Sognare non costa nulla... anzi, i sogni sono ciò che (dicono) muove il mondo. L'importante, alla fine, è che i sogni diventino progetti e, poi, realizzazioni. Certo, c'è da fare i conti con la realtà, che ai sogni cerca sempre di mettere i bastoni tra le ruote... ma chi ha dei sogni che, giorno dopo giorno, diventano progetti e, giorno per giorno, percorre le strade per la loro realizzazione, in conto dovrebbe metterlo, il "vento contro" della realtà! Altrimenti si rischia di farsi travolgere da questo vento contro, e si può arrivare al punto di non avere le forze necessarie a compiere il percorso verso la realizzazione dei propri sogni-progetti. Ora, io mi domando: ma se una persona, o un gruppo di persone, o una massa di persone... per anni si perdono dietro a dei sogni e, magari, quei sogni sono il primo passo verso la trasformazione in progetti da realizzare tramite percorsi più o meno lunghi... se queste persone, dicevo, sono impegnate nella realizzazione di questi progetti, perché si fanno prendere dalla foga o dalla rabbia per il vento contro della realtà? Non lo sanno fin dall'inizio che la realtà è quella forza che si oppone a tutti i sogni e progetti? Allora, diciamo che è importante, a mio avviso, che chi ha un progetto da realizzare, deve preoccuparsi solo di quel progetto, senza porre attenzione ad altro. Quando hai qualcosa da realizzare di importante, l'ultima cosa che hai da aspettarti, è che il resto del mondo ti stenda un tappeto di velluto sotto i piedi.
Un post un po' "criptico"? Beh, se qualcuno vuole, capirà cosa voglio dire. E se, per caso, dovesse verificarsi l'eventualità di una vittoria della realtà beh... allora vuol dire che i progetti, tutto sommato, non avevano basi solide.

Nathan augura una buona vita a tutti e... a coloro che hanno da realizzare progetti, che si concentrino su questi e lascino perdere il vento contro della realtà. I sogni e la realtà, si incontrano solo per combattersi.

Pubblicato il 12/3/2013 alle 21.5 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web