.
Annunci online

  Nathan2000

"Da quando le persone corrotte si uniscono fra loro per costituire una forza, poi le persone oneste devono fare lo stesso". (Lev Nicolaevic Tolstoj)

 
Diario di bordo di chi spera di ritrovare la strada di casa
 


Indicazioni ai sensi e per gli effetti della legge 7 marzo 2001, n. 62.Il contenuto di questo blog non va considerato alla stregua di una testata giornalistica nè un prodotto editoriale e il suo curatore declina ogni responsabilità di qualsivoglia natura. Le notizie riportate provengono da altri siti sparsi per la rete, e dai normali organi d'informazione, (finanche da quelli mediaset). I testi vengono redatti da soggetto evidentemente incapace di intendere e di volere, prova ne sia il fatto che ha ostinatamente votato per il centro-sinistra (ma è meglio definirlo meno-destra). Il blog è attivo dal 17 gennaio 2008 (praticamente è iniziato con il carnevale e come scherzo vuole continuare ad esistere), non ha periodicità regolare ed è aggiornato secondo gli umori del suo curatore, la pazienza di sua moglie, la vitalità da pila alcalina di sua figlia e la gradazione alcolica delle bevande ingurgitate (avete notato che non ho accennato minimamente al lavoro? Beh, sono un impiegato pubblico che, per definizione, è un fannullone... quindi, il lavoro non mi riguarda; Viva Brunetta!!!). Va da sé che le responsabilità per i commenti sono di chi li inserisce. Si avverte che verranno cancellati, senza pietà alcuna, tutti quei commenti ritenuti offensivi per le persone. Verranno inoltre cancellate bestemmie, parole oscene, o che fanno riferimento alla pratica sessuale. Non saranno tollerati riferimenti espliciti o velati alla discriminazione di qualsivoglia natura (sessuale, razziale, politica, religiosa ecc.) Per concludere, le foto riportate nei post sono, per lo più, provenienti da internet (indicandone la provenienza). Qualora gli autori non autorizzassero la pubblicazione, possono comunicare tale intenzione e l'autore del blog provvederà a rimuovere le immagini come da richiesta. Buona lettura a tutti.

I BLOG CHE SEGUO

(Che siano lucani o di altre parti del mondo, sono quelli che preferisco)

ALICESTAFUORI

AMBIENTE BASILICATA (OLA)

anami

 animafragile

ANNA RUSSELLI

ARTARIE
ASTRONIK
betazedgirl

CAFFÈ SCORRETTO
COMITATO NO OIL POTENZA

DIARIO ESTEMPORANEO
elepuntallaluna

GARBO
gogobub

GOTHAMPOTENZA
jericho

IL CAF
IO TOCCO
I 400 COLPI (LU)
KALISPERA

LADYMARICA

lafatamab

LEONARDO
LUCKYSTAR

MANU  

MARATONETAGIO
MARIAPINA CIANCIO
MARTENOT-NEON

MAURIZIO BOLOGNETTI
NOICITTADINILUCANI
NONHOANCORADECISO

 OCCHIODELCICLONE

PAOLETTA82

PAOLO BORRELLO
PIETRO DOMMARCO
PINO SURIANO

ROSASPINA

SAXER

SAXERBLOG

SBLOGGATA
SERGIO RAGONE
SETTECINQUE   

sheisnotme

svegliaitalia


16 settembre 2008

musica UN ADDIO.

Ho letto la notizia della scomparsa di Stefano Rosso (al secolo Stefano Rossi). Ed ho sentito un magone dentro... forse perché, per quel poco che è stato presente nel panorama dei cantautori italiani (gli anni '70), l'ho davvero amato. ADDIO STEFANO! A noi rimane la tua più famosa canzone



Se penso, poi, anche alla dipartita di Richard Wright, tastierista dei Floyd... penso proprio che sia un momento nero per i miei ricordi musicali! Si tratta di gusto personale... ma questa "Us and them" (scritta proprio da Wright) è impareggiabile


16 settembre 2008

diritti TOGHE INDEGNE!

Nicola Piccenna (Capo redattore del settimanale "Il Resto") è il promotore della petizione on line "TOGHE INDEGNE" (per qualche problema tecnico non riesco ad inserire il banner; basta cliccare sul link per accedere alla petizione).
Io firmo!


15 settembre 2008

SOCIETA' IN RICORDO DI DON PUGLISI.

 

Era il 15 settembre 1993... il giorno del suo 56° compleanno. In quel giorno di 15 anni fa, l'uomo della foto, Don Giuseppe Puglisi (per tutti don Pino), veniva assassinato mentre rincasava.
L'angelo custode di uno dei quartieri più di frontiera di Palermo: il quartiere "Brancaccio". Ed in un quartiere di frontiera solo un prete di frontiera poteva riuscire a muoversi con la disinvoltura necessaria a scuotere gli animi dei tanti ragazzi che disperatamente cercava di strappare alla strada (e, di conseguenza, alla Mafia). Con questo post il sottoscritto, che continua ad affermare che il nostro è un paese senza memoria, vuole provare a smentire tutto ciò. Io ricordo e tutti noi abbiamo il sacro dovere di ricordare.

Per non dimenticare Padre Pino Puglisi voglio citare una sua frase tratta dal sito a lui dedicato  e che a me è piaciuta moltissimo... perché è la VERITÀ:

"Le nostre iniziative e quelle dei volontari devono essere un segno. Non è qualcosa che può trasformare Brancaccio. Questa è un'illusione che non possiamo permetterci. E' soltanto un segno per fornire altri modelli, soprattutto ai giovani. Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto...".

In fondo ho sempre pensato che il male trionfa soltanto se i buoni non fanno nulla.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. palermo mafia don puglisi brancaccio

permalink | inviato da Nathan 2000 il 15/9/2008 alle 7:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa


12 settembre 2008

SOCIETA' UNA TRISTE RICORRENZA.

Sono passati quindici anni. E la soluzione del caso sembra ancora lontanissima. Non è mia intenzione stare qua a fare digressioni (sterili, senza dubbio). La mia intenzione è solo e solamente sottolineare che, A QUINDICI ANNI DALLA SCOMPARSA MISTERIOSA DI ELISA CLAPS

ELISA

si brancola ancora nel buio.

Tutto il mio affetto alla mamma, il papà, ed i fratelli di Elisa (che non conosco personalmente e che mi hanno colpito sempre per la dignità con cui hanno affrontato la loro dolorosa vicenda). Oggi, per loro, è una giornata, se possibile, ancora peggiore delle altre da quel 12 settembre 1993. Ho solo questo modo per manifestare il mio affetto e la mia solidarietà: RICORDARE!
La foto è tratta dal sito del programma televisivo "Chi l'ha visto?".


9 settembre 2008

sentimenti ATTIMI DI DISPERAZIONE?

Tempo fa, ho fatto un post su Angelo Falcone; con il poco tempo a disposizione ho sempre cercato di seguire la vicenda che papà Giovanni Falcone sta affrontando senza aiuto da parte di nessuno.
Oggi, andando a leggere sul suo blog, ho trovato, con mio grande dispiacere,
parole dense di disperazione! Sarà un momento passeggero? Sarà che lottare contro qualcosa di più grande di lui (e nella totale assenza di ausilio da parte delle istituzioni) fiacca le energie?
Io non lo so! So soltanto che, dopo la
sentenza negativa, ci può stare un attimo di sconforto! Ma le mie parole sono soltanto parole vuote! E chiedo ai visitatori del mio spazio virtuale, cosa possiamo fare per aiutare Giovanni Falcone a non mollare...
Certo, si può provare a farlo sentire meno solo andando a visitare il suo blog, lasciando qualche parola di conforto. Ma quando l'assenza, da parte di coloro che potrebbero fare qualcosa di concreto per Angelo e per tutti i 3.000 nostri concittadini detenuti all'estero, si fa sentire come un macigno... come si può non comprendere il momento di disperazione di chi sta vivendo una vicenda allucinante?

AGGIORNAMENTO DEL 10/09/2008: Giulio Laurenzi ha disegnato una vignetta dedicata ad Angelo Falcone. L'ha già pubblicata sul suo blog e me l'ha inviata via mail. La aggiungo al post sottolineando (come ha già fatto Giulio) che tutti la possono utilizzare e divulgare per la buona causa di attrarre l'attenzione sul dramma che il ragazzo sta vivendo in India, e il papà a Rotondella.

Angelo Falcone

Aggiornamento dell'11/09/2008 (ore 11:10)

Sempre sul blog di Giovanni Falcone, qui, qui, qui (colori adatti alla vicenda della signora francese) ed anche qui
, un'altra vicenda abbastanza inquietante. Io diffondo (e ammiro il Sig. Falcone il quale, nonostante la vicenda personale drammatica, trova la forza di occuparsi anche di altre situazioni scabrose).


2 settembre 2008

DIARI BUON COMPLEANNO ALLA MIA PRINCIPESSA.

IL MIO GIOIELLO

Mi basta guardare anche soltanto per una frazione di secondo questi occhi sorridenti... e mi passano tutti i mali. Sì, la vita mi ha fatto un bellissimo regalo: MIA FIGLIA MIRIAM! Oggi, 2 settembre 2008, compie due anni. AUGURI, PRINCIPESSA! Il tuo papà e la tua mamma, che nel corso della loro vita non hanno raccolto quasi nulla di ciò che avevano seminato negli anni, da quel 2 settembre 2006 sono diventati ricchi!
È un'esperienza che ti cambia tutto! E sì che la vita è un continuo affrontare situazioni non previste... ma la nascita di un figlio, per quanto programmata, voluta con tutta la propria forza, è un fatto che ti stravolge in toto! È qualcosa che rende la tua vita ancora più imprevedibile: non sai più cosa ti aspetta... e ogni giorno impari cose nuove; tu che dovresti essere la guida, il faro illuminante per la tua piccola creatura, ti rendi conto in ogni istante della tua giornata quante cose, quanti universi (fino a quel momento sconosciuti) ti ha aperto davanti agli occhi la presenza di una piccola, fragile, indifesa creatura.
Dicono che i papà si sciolgano in brodo di giuggiole soprattutto in presenza di femminucce... è verissimo! Mi basta sentirla biascicare il magico pppapppppà per non capirci più nulla.

Basta con la retorica e i luoghi comuni!!! Queso post è un augurio di lunga vita e felicità illimitata per la mia piccola peste.
TESORONE GRANDE: UN BUON COMPLEANNO DA MAMMA E PAPÀ.




permalink | inviato da Nathan 2000 il 2/9/2008 alle 10:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (30) | Versione per la stampa

sfoglia     agosto        ottobre
 

 rubriche

Diario
opinioni politiche
Cultura
Divagazioni sportive
questioni etiche
elezioni
Giustizia e legalità
Città di Potenza
divagazioni economico-finanziarie
Diritti Vari
Potere
Energia
ambiente
Da Facebook
Comunità
Le perle di Nathan
versi

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

ANNA FUBINI (aiuto infanzia)
ANTONIO DI PIETRO
ANTONIO PANNULLO
ARCOIRIS TV
BASILICATANET
BENNY CALASANZIO
BEPPE GRILLO
CARLO LUCARELLI
CARLO VULPIO
COME DON CHISCIOTTE
CORRIERE DELLA SERA
DISINFORMAZIONE
ECODIXIT
EDIZIONI BONELLI
ESPRESSO-REPUBBLICA
FABIO PISELLI
FERRUCCIO PINOTTI
GIANNI MINA'
GIOACCHINO GENCHI
GIULIETTO CHIESA
IL CONSIGLIO (dell'Abate Vella)
IL QUOTIDIANO
MASSIMO FINI
MEGACHIP
NEXUS ITALIA
OLIVIERO BEHA
PAOLO FRANCESCHETTI
REGISTRO PERSONALE
REPUBBLICA
SALVATORE BORSELLINO
S@SSI E-MIGRANTI
SCIENZA MARCIA
SIGNORAGGIO.COM
SONIA ALFANO
VOGLIO SCENDERE
WATTY

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom