.
Annunci online

  Nathan2000

"Da quando le persone corrotte si uniscono fra loro per costituire una forza, poi le persone oneste devono fare lo stesso". (Lev Nicolaevic Tolstoj)

 
Divagazioni sportive
 


Indicazioni ai sensi e per gli effetti della legge 7 marzo 2001, n. 62.Il contenuto di questo blog non va considerato alla stregua di una testata giornalistica nè un prodotto editoriale e il suo curatore declina ogni responsabilità di qualsivoglia natura. Le notizie riportate provengono da altri siti sparsi per la rete, e dai normali organi d'informazione, (finanche da quelli mediaset). I testi vengono redatti da soggetto evidentemente incapace di intendere e di volere, prova ne sia il fatto che ha ostinatamente votato per il centro-sinistra (ma è meglio definirlo meno-destra). Il blog è attivo dal 17 gennaio 2008 (praticamente è iniziato con il carnevale e come scherzo vuole continuare ad esistere), non ha periodicità regolare ed è aggiornato secondo gli umori del suo curatore, la pazienza di sua moglie, la vitalità da pila alcalina di sua figlia e la gradazione alcolica delle bevande ingurgitate (avete notato che non ho accennato minimamente al lavoro? Beh, sono un impiegato pubblico che, per definizione, è un fannullone... quindi, il lavoro non mi riguarda; Viva Brunetta!!!). Va da sé che le responsabilità per i commenti sono di chi li inserisce. Si avverte che verranno cancellati, senza pietà alcuna, tutti quei commenti ritenuti offensivi per le persone. Verranno inoltre cancellate bestemmie, parole oscene, o che fanno riferimento alla pratica sessuale. Non saranno tollerati riferimenti espliciti o velati alla discriminazione di qualsivoglia natura (sessuale, razziale, politica, religiosa ecc.) Per concludere, le foto riportate nei post sono, per lo più, provenienti da internet (indicandone la provenienza). Qualora gli autori non autorizzassero la pubblicazione, possono comunicare tale intenzione e l'autore del blog provvederà a rimuovere le immagini come da richiesta. Buona lettura a tutti.

I BLOG CHE SEGUO

(Che siano lucani o di altre parti del mondo, sono quelli che preferisco)

ALICESTAFUORI

AMBIENTE BASILICATA (OLA)

anami

 animafragile

ANNA RUSSELLI

ARTARIE
ASTRONIK
betazedgirl

CAFFÈ SCORRETTO
COMITATO NO OIL POTENZA

DIARIO ESTEMPORANEO
elepuntallaluna

GARBO
gogobub

GOTHAMPOTENZA
jericho

IL CAF
IO TOCCO
I 400 COLPI (LU)
KALISPERA

LADYMARICA

lafatamab

LEONARDO
LUCKYSTAR

MANU  

MARATONETAGIO
MARIAPINA CIANCIO
MARTENOT-NEON

MAURIZIO BOLOGNETTI
NOICITTADINILUCANI
NONHOANCORADECISO

 OCCHIODELCICLONE

PAOLETTA82

PAOLO BORRELLO
PIETRO DOMMARCO
PINO SURIANO

ROSASPINA

SAXER

SAXERBLOG

SBLOGGATA
SERGIO RAGONE
SETTECINQUE   

sheisnotme

svegliaitalia


11 febbraio 2008

SPORT VIVA LA PALLA OVALE!

Ieri, domenica come tante altre, con ospiti a pranzo, quindi mattinata impegnata nei preparativi, mi stavo già rassegnando ad un pomeriggio noioso (allietato soltanto dalla vivacità di mia figlia, da tutte le novità della sua piccola vita che riescono a sorprendermi ogni giorno di più)…. il pensiero ricorrente era quello sugli avvenimenti sportivi; il calcio, che non mi appassiona più da molto tempo. Perché è un continuo alternarsi di polemiche e violenze: verbali, nei dibattiti televisivi che, oramai, evito come la peste; e fisiche, che in un’alternanza di tregua e ripresa delle ostilità, ritornano ciclicamente negli stadi e nelle strade. Ad un certo punto, alla fine del pranzo, uno dei miei ospiti, facendo zapping con il telecomando, si ferma su una immagine per me familiare….. trenta energumeni, ammucchiati alcuni uno addosso all’altro, taluni apparentemente in ordine sparso su un rettangolo di gioco, quello dello Stadio Flaminio in Roma, a contendersi una palla ovale….. Ma c’è Italia – Inghilterra di Rugby!!!!! Tutto cambia. Dalla noia per uno spettacolo che non mi interessa più, che non guardo più se non in occasioni sempre più rare, il calcio, passo all’interesse pieno per uno sport definito minore. Ma minore rispetto a cosa? Rispetto ai guadagni degli atleti? Rispetto al giro di affari che gravita intorno ad esso? Sì, perché, a ben pensarci, lo spettacolo visto ieri in TV, di quei trenta rocciosi ragazzi che fanno del contatto fisico duro un modus vivendi, che, a volte se le suonano di santa ragione….. e che alla fine della tenzone si sorridono, si scambiano abbracci, opinioni, complimenti e…. si danno appuntamento in un locale per bere una birra, fare due chiacchiere, beh, mi sembra a dir poco oltraggioso definirlo disciplina sportiva minore! Ma tant’è. E che dire delle tifoserie? Ordinate, serene, ciaciarone e compagnone, vogliose di partecipare, insieme, allo spettacolo. Gli inglesi sanno di essere forti: sono i maestri indiscussi della disciplina. Gli italiani sanno di non essere i favoriti. Eppure, le due tifoserie fraternizzano, cantano e ridono in una mescolanza di colori e suoni che fanno pensare più ad una rimpatriata tra amici che ad un match tra avversari…. Ecco: Avversari! Una parola proibita nel calcio, dove l’avversario è un nemico da abbattere; dove la vittoria ad ogni costo è un imperativo.

Mi fermo qui. Lascio la mia soddisfazione per la bella figura della Nazionale italiana, che ha retto magnificamente il confronto con i Maestri della Nazionale inglese. Che ha perso per gli errori iniziali che hanno regalato una meta inaspettata agli avversari…. Ma che, verso la fine dell’incontro, ha realizzato una meta che la dice lunga sulla voglia di mettercela tutta dei nostri ragazzi: una meta realizzata contro gli Inglesi è quasi una vittoria! Onore ai tifosi d’oltremanica che sono venuti a trascorrere una giornata di festa ed allegria al seguito dei loro beniamini. E che mai si sono sognati di considerare i tifosi avversari come dei nemici da annientare. Altrettanto dicasi della tifoseria Italiana. Che bella giornata di sport! Ieri mi sono sorpreso a dare l’estremo saluto al Calcio.

Ho inserito, all’inizio del mio post, una foto dell’uomo simbolo della nostra nazionale. La sua foto è tratta dal
sito della federazione Rugby italiana; è il più anziano del gruppo, Andrea Lo Cicero Vaina.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. sport calcio rugby lo cicero sei nazioni

permalink | inviato da Nathan 2000 il 11/2/2008 alle 9:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa

sfoglia           
 

 rubriche

Diario
opinioni politiche
Cultura
Divagazioni sportive
questioni etiche
elezioni
Giustizia e legalità
Città di Potenza
divagazioni economico-finanziarie
Diritti Vari
Potere
Energia
ambiente
Da Facebook
Comunità
Le perle di Nathan
versi

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

ANNA FUBINI (aiuto infanzia)
ANTONIO DI PIETRO
ANTONIO PANNULLO
ARCOIRIS TV
BASILICATANET
BENNY CALASANZIO
BEPPE GRILLO
CARLO LUCARELLI
CARLO VULPIO
COME DON CHISCIOTTE
CORRIERE DELLA SERA
DISINFORMAZIONE
ECODIXIT
EDIZIONI BONELLI
ESPRESSO-REPUBBLICA
FABIO PISELLI
FERRUCCIO PINOTTI
GIANNI MINA'
GIOACCHINO GENCHI
GIULIETTO CHIESA
IL CONSIGLIO (dell'Abate Vella)
IL QUOTIDIANO
MASSIMO FINI
MEGACHIP
NEXUS ITALIA
OLIVIERO BEHA
PAOLO FRANCESCHETTI
REGISTRO PERSONALE
REPUBBLICA
SALVATORE BORSELLINO
S@SSI E-MIGRANTI
SCIENZA MARCIA
SIGNORAGGIO.COM
SONIA ALFANO
VOGLIO SCENDERE
WATTY

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom